Un Camper contro la violenza di genere con la Questura di Bari
6824
post-template-default,single,single-post,postid-6824,single-format-standard,edgt-cpt-1.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,homa-ver-1.9, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
 

Un Camper contro la violenza di genere

Un Camper contro la violenza di genere

Un Camper contro la violenza di genere, itinerante ed organizzato dalla Polizia di Stato. Questa è la nuova iniziativa lanciata dalla Questura di Bari, per agevolare un primo contatto diretto con le potenziali vittime, infatti sul camper sarà presente un rappresentante della Rete Antiviolenza.

Sono previste le seguenti tappe:

08 novembre, ore 9.00: piazzale antistante il liceo socio psico-pedagogico “G.Bianchi Dottula”;
14 novembre, ore 9.00: Piazza Umberto;
23 novemvre 2017, ore 15.00: Piazza del Ferrarese.
Denunciare si può, anche quando è difficile trovarne il coraggio. Per questo il Camper dà la possibilità alle vittime di conoscere gli strumenti giuridici a loro disposizione per a prevenire e a reprimere i comportamenti violenti.